Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x

In commercio se ne possono trovare di diversa capacità: 0.8L, 1L, 1.5L, 2L, etc. La scelta dipende da alcuni fattori:

  • TIPO DI IMMERSIONI
  • REPERIBILITA’ DEI GAS (argon)

Utilizzeremo un I stadio, con una frusta per la stagna a bassa pressione (circa da 50 cm) e una valvola di sovrapressione. Utilizziamo bombolini in alluminio, perché questi non hanno problema di ruggine e perché non incrementano il peso in acqua. L’innesto della stagna e quello del GAV sono intercambiabili, quindi quando si finisce l’aria nel tombolino bisogna, prima di staccare la frusta della stagna, assicurarsi che il bombolino sia chiuso. La mancata chiusura dello stesso, porta l’ingresso dell’acqua. Il problema con l’acqua dolce è facilmente e velocemente riparabile, mentre con acqua salata un po’ meno.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

Simple Image Gallery Extended

L'essere umano e il nuovo ambiente

Ci sono cose talmente evidenti che sfuggono all'attenzione e rischiano di passare quasi inosservate senza suscitare il giusto interesse ed approfondimento. L'acqua deve essere un supporto su cui appoggiarsi, un sostegno per il corpo.

L'ambiente

L'ambiente, insolitamente denso, impone movimenti lenti ed idrodinamici.

La resistenza

Bisogna imparare a sfruttare sapientemente la resistenza che ci è offerta.

La chiave

La bravura di un subacqueo si misura soprattutto in funzione della sua capacità di muoversi con armonia.

Il nostro sito utilizza i cookies per offrire la migliore esperienza di navigazione. Utilizzando il presente sito web l'utente accetta l'uso dei cookies.